Ti Sposi in… Giugno?

Comincia l’Estate, le giornate sono lunghe e piacevoli, il clima solitamente comincia ad essere più stabile… Giugno è uno dei mesi più richiesti per i matrimoni. E per la Luna di Miele?

Giugno è un mese bellissimo per esplorare il Nord Europa: città, fiordi e godere del fenomeno del Sole di Mezzanotte. Bellissimi sono i tour delle capitali del Nord: Copenaghen, Stoccolma, Oslo, Helsinki magari con una bella navigazione nel Mar Baltico e in alcuni casi arrivando anche a San Pietroburgo e Tallin. O ancora, se volete raggiungere Capo Nord, un’affascinante crociera per godere al meglio dal mare la vista di fiordi, ghiacciai, montagne, villaggi coloratissimi di pescatori, balene che sbuffano emergendo dall’acqua. Da non dimenticare l’Islanda: paese lontano da tutto e da tutti, un paese quasi magico, la terra dei Vichinghi, dove potrete ammirare cascate, geyser, vulcani e un paesaggio di una bellezza quasi primordiale.

Se invece amate spiagge borotalco bordate da acque dalle mille sfumature di azzurro e blu, in altre parole cercate un “paradiso”, l’estate è il periodo giusto per le Seychelles! Un arcipelago di 115 isole di corallo e granito di cui solo 36 abitate e, a parte Mahé dove vive il 90% della popolazione, le altre sono decisamente poco popolate; considerate tra le mete più belle dell’Oceano Indiano, sono una meta ambitissima per i viaggi di nozze. Proprio per questo molti resort di alto livello sono rinomati per i comfort che offrono, dove nulla è lasciato al caso e dove ospitalità e servizio sono curati nei minimi dettagli. L’ideale per poter visitare al meglio questo arcipelago è di soggiornare su 2 o più isole, in base ai giorni a disposizione. Le più famose e turistiche: Mahé, la più grande e punto di arrivo per visitare l’arcipelago; Praslin, famosa per le sue spiagge, il mare e le splendide baie ma anche per la rigogliosa vegetazione che la avvolge, da qui si possono visitare in escursione altre piccole isolette come Ile St Pierre e Ile Curieuse; La Digue, famosissima per la spiaggia contornata da blocchi di granito “Anse Source d’Argent”; Denis Island, lontana da tutto, dove il tempo scorre ai ritmi della natura e della tranquillità; o Deroches isola corallina di autentica bellezza.

Solo mare e relax vi sembra riduttivo? Siete amanti di viaggi avventura e alla ricerca di emozioni forti? Perché allora non cominciare il viaggio con uno dei safari più scenografici in assoluto, il più imponente per quantità di animali e con un limitato numero di turisti: il Botswana! Per capire la grandiosità di questo paese dovete immaginarvi un immenso delta di un fiume, l’Okavango, che anziché sfociare nel mare, termina il suo corso nelle sabbie del deserto del Kalahari, creando un paradiso naturale fatto di lagune, canali d’acqua e savane, ed immaginate quanti animali può ospitare questa terra ricchissima di acqua. Il delta attira elefanti, giraffe, zebre, coccodrilli, ippopotami, centinaia di specie di uccelli… e poi il Parco Chobe, famoso per ospitare centinaia di elefanti oltre che tantissimi predatori quali leoni, ghepardi, iene… e la Riserva Moremi, caratterizzata da habitat molto diversi, da terreni aridi a boschi di acacie, da foreste fluviali a praterie alluvionali, e contraddistinta dalla presenza di molte isole raggiungibili in volo o con le caratteristiche “mokoro”. Un viaggio unico dove potrete sperimentare anche voi il cosiddetto “Mal d’Africa”, un paese che non vorrete più lasciare.

Giugno apre le porte anche a tutto il nostro bellissimo mediterraneo. Come non innamorarsi delle bellissime isole Greche, così simili tra loro per il clima e l’atmosfera che si respira e così diverse per le attività e la varietà dei paesaggi. L’unicità di Santorini, con la sua cornice vulcanica cosparsa di villaggi con casette bianche e tetti blu a strapiombo sul mare, uno dei luoghi più fotografati al mondo, un aperitivo al tramonto per un ricordo indelebile; Rodi, la più grande isola del Dodecanneso, dove è possibile unire il relax in spiagge dorate e magnifiche calette a visite archeologiche e perché no, visitare l’entroterra dove i paesini conservano ancora il loro tradizionale aspetto; Karpathos, una delle isole più caratteristiche, da esplorare in libertà cercando bellissime spiagge dorate poco frequentate e dove nei pochi e piccoli paesini troverete tradizioni praticamente intatte ed una calda accoglienza; o ancora Mykonos, se cercate oltre all’incantevole paesaggio, le casette bianche caratteristiche, un mare splendido, anche mondanità e divertimento; e queste sono solo alcune… Non sapete quale scegliere? Allora valutate un combinato! Due o più isole per assaporare ancora di più le bellezze di questo arcipelago!

Qualsiasi sia la scelta… Vi consiglio di cominciare ad informarvi con anticipo, per trovare le proposte migliori ed avere il giusto tempo per studiare il viaggio giusto per voi!!

Ti Sposi in… Gennaio?

Ti Sposi in… Febbraio?

Ti Sposi in… Marzo?

Ti Sposi in… Aprile?

Ti Sposi in… Maggio?

Ti Sposi in… Luglio?

Ti Sposi in… Agosto?

Ti Sposi in… Settembre?

Ti Sposi in… Ottobre?

Ti Sposi in… Novembre? E perché non all’Estero?

Ti Sposi in… Dicembre?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

97 − = 94